DITTICI SULLA PASSIONE_BRESCIA

CREDITS

Realizzato da: Centro di produzione sui linguaggi del corpo e della danza / Compagnia Virgilio Sieni / Accademia sull’arte del gesto
Con il sostegno di: Fondazione del Teatro Grande di Brescia

Il Centro di produzione sui linguaggi del corpo e della danza è sostenuto da Mibact.

Dedicato da Virgilio Sieni alla città di Brescia, questo progetto triennale (2015-17) si incentra sul tema della ritualità del gesto e della danza indagato attraverso il recupero delle forme del vivere e del pensare comune.
Il primo anno ha visto la creazione di due azioni coreografiche nate da due progetti di trasmissione verso la creazione con cittadini bresciani: Quadri dalla Passione, che coinvolge giovanissimi danzatori compresi tra gli 8 e i 15 anni, e Pietà/madri, padri e figli, che vede protagonisti nuclei familiari di tutte le età. Accanto a queste è andato in scena Le Sacre, l’ultima creazione della Compagnia Virgilio Sieni, presentato come ulteriore esempio d’indagine sul tema della ritualità.

Il secondo anno si è sviluppato con due appuntamenti: Visitazione, un percorso di pratiche verso la creazione rivolto a giovani danzatori, dove gli interpreti ci lasciano intravedere una geografia inedita di gesti come scoperta dell’altro e Ultima Cena, creazione composta da due azioni coreografiche, interpretate da 13 persone ciascuna e ispirate all’iconografia dell’ultima cena del racconto evangelico.

 

2017

 

Il progetto, ideato per il terzo anno da Virgilio Sieni per la città di Brescia, indagherà la forma della coralità e della trasmissione.

Gli interpreti, cittadini e professionisti, saranno chiamati a dar vita ad una comunità del gesto, nell’intento di creare un luogo dove il corpo si apre ad un laboratorio continuo di sguardi, vicinanze e sostegni.

I momenti coreografici saranno:

DEPOSIZIONI: progetto rivolto a danzatori tra i 10 e 25 anni.

I giovanissimi danzatori saranno impegnati nella costruzione di una coreografia che agisce al pari di un respiro indagando la dimensione circolare dello spazio e l’ascolto quale forma che amplia la percezione del corpo verso l’altro costruendo un vocabolario inedito di movimenti.

ADORAZIONE: progetto rivolto a persone dagli 8 anni in su.

Le persone s’incontreranno e, nell’adiacenza dei corpi, sperimenteranno un respiro comune.

Il loro abbraccio delimiterà uno spazio circoscritto che ricorda le scene agresti dei paesaggi quattrocenteschi.

 

PRESENTAZIONI PUBBLICHE 

 

DEPOSIZIONI: 8 APRILE 2017 alle ore 11.00, 18.00 e 20.30 presso il Teatro Grande;

ADORAZIONE: 9 APRILE 2017 alle ore 17.30 e 20.30 presso il Teatro Grande;

CAMMINO: 7 MAGGIO 2017 alle ore 11.00, 11.45 e 12.30 in luoghi aperti di Brescia.

AZIONI COREOGRAFICHE 2015 E 2016