FESTIVAL LA DEMOCRAZIA DEL CORPO 2016

Spettacoli, pratiche, residenze, incontri

Il Festival La Democrazia del corpo si pone come un territorio di ricerca che riflette sulla capacità dell’uomo di abitare e rinnovare la città e parla dell’esperienza umana attraverso il gesto e la danza in relazione all’altro.

Il programma, concepito come una piattaforma di approfondimenti e pratiche, è organizzato con l’intento di formulare quesiti e ipotizzare risposte sulla funzione che l’atto creativo ha oggi nella società.

Artisti e coreografi lavoreranno, in un programma di residenze e produzioni, a cicli di creazione sui linguaggi del corpo e della danza in relazione al territorio, alla città di Firenze e alle tracce del paesaggio.

Il progetto intende sviluppare comunità del gesto composte da persone comuni e professionisti. Il cittadino è considerato la risorsa che innesta, nel luogo del corpo, tutti quegli elementi sensoriali e percettivi che edificano l’individuo: elementi fatti di margini, dettagli, fragilità, debolezza. In quest’orizzonte, il quotidiano diviene l’atto di riappropriazione di un “immane eroismo”. Il corpo, tuttavia, è inteso al pari di una mappa sensoriale capace di produrre senso poetico che si riversa in ogni istante nel tessuto sociale. 

Nei tre mesi del festival si svilupperà un programma di trasmissione sui temi del gesto in relazione alla comunità, alla qualità dei luoghi e all’emergere di un rinnovato paesaggio inedito di tracce poetiche, antropologiche e sociali.

Gli artisti invitati, oltre a presentare i propri spettacoli, saranno impegnati in percorsi di formazione  – rivolti a danzatori e a interpreti non professionisti – che sfoceranno in creazioni site specific.

Info

CANGO
Via Santa Maria 25
lun / mon – ven / fri h 10 – 18

Tel. 055 2280525
biglietteria@virgiliosieni.it